Nelle Terre Selvagge (Intro) – di Fortunato Gatto

10

Spazi immensi, distanze infinite, montagne mastodiche, e la senzazione che tutto quanto assuma dimensioni superiori rispetto a ció che puoi aver visto sino ad oggi. Sono le terre selvagge descritte da Jon Krakauer nel suo libro “Into The Wild”, nell’immaginario collettivo uno tra gli ultimi baluardi della Natura incontaminata, una sorta di “terra di fine”. Ed in effetti alcune aree ospitano degli ecosistemi intatti, racchiusi in parchi Nazionali, anche a scopo di preservarne le specie animali e vegetali. Non aggiungo altro a quella che dovrebbe essere una breve e volutamente poco approfondita introduzione ad un nuovo capitolo d’immagini, la cui provenienza misteriosa, sono le “Terre Selvagge”.

Location: USA
Dati di scatto: DSLR, 70-200mm F4, 1/2, f8, ISO 200

Related Entries

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

31 + = 35

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Andrea Pozzi

Autunno Scozzese

Fortunato Gatto

Inverno scozzese

La piana

Luca Giustozzi

Pianeta Etna

Plitvice

Pollino

Salvo Orlando

Siberia

Tre Cime di Lavaredo

Vincenzo Mazza