Due piccole betulle – di Salvo Orlando

colonist-of-lava-desert

Sono ormai anni che giro per il parco dell’Etna, eppure c’è sempre qualcosa di incredibile da scoprire. Tenaci e prepotentemente aggrappati a quelle rocce laviche che hanno spesso segnato la loro distruzione, gli alberi dell’Etna si inerpicano e crescono nelle più ostili zone della montagna, forse un modo per ribadire che la forza della vita è la più forte delle forze della natura. Questa immagine ritrae le gesta eroiche di due piccole betulle colonizzatrici che vivono la loro vita su un altissimo cumulo di rocce e colate laviche, mentre sullo sfondo il cratere centrale riesce a stento a mostrarsi nella sua veste bianca dei giorni d’autunno.

Related Entries

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

22 + = 30

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Andrea Pozzi

Autunno Scozzese

Fortunato Gatto

Inverno scozzese

La piana

Luca Giustozzi

Pianeta Etna

Plitvice

Pollino

Salvo Orlando

Siberia

Tre Cime di Lavaredo

Vincenzo Mazza