L’ultimo raggio di luce – di Vincenzo Mazza

UltimoRaggioDiLuce

Ho visto per la prima volta le Pulcinella di Mare nel 2005 sulle scogliere di Látrabjarg, durante il mio primo, straordinario, viaggio in Islanda.
Arrivai a metà agosto e buona parte degli uccelli erano ormai partiti. Quel giorno mi promisi che sarei tornato nel medesimo posto durante il mese di Giugno per ammirare le colonie di Puffin al massimo del loro splendore.
Ho coltivato per dieci anni questo sogno finché, nel Giugno del 2015, sono riuscito finalmente ad organizzare un viaggio per fotografare questi splendidi animali.
Vivere otto giorni sulle scogliere, cercare la simbiosi gli altri animali che le popolano, adattandosi ad i loro ritmi è stata una delle esperienze più straordinarie che abbia fatto di recente.
In quest’immagine un Pulcinella di Mare si ripara in un antro, mentre l’ultimo raggio del sole di mezzanotte illumina la sua testa.

Location: Islanda, scogliere di Látrabjarg
Dati di scatto: DSLR, EF400mm f/2.8L IS II USM, 1/1600, f2.8, ISO 1000

Related Entries

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 46 = 55

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Andrea Pozzi

Autunno Scozzese

Fortunato Gatto

Inverno scozzese

La piana

Luca Giustozzi

Pianeta Etna

Plitvice

Pollino

Salvo Orlando

Siberia

Tre Cime di Lavaredo

Vincenzo Mazza