Plitvice Lakes Photo Tour

pli

IMPORTANTE: visto il grande numero di adesioni proponiamo una nuova data infrasettimanale per il Photo Tour (12-13-14 Ottobre). Il programma della seconda sessione sarà esattamente identico alla prima.
(I tutor saranno Andrea Pozzi e Leonardo Battista. Quest’ultimo sostituirà Samuel Pradetto).

Ad ottobre Andrea Pozzi e Samuel Pradetto terranno un workshop di fotografia paesaggistica in Croazia, tra le atmosfere sognanti del Parco Nazionale dei laghi di Plitvice. Un’avventura da non perdere, per puri “dreamers”.

PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE

Questo favoloso Parco Nazionale, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1979, si trova a metà strada tra la capitale Zagabria e Zara. Quest’area è caratterizzata dalla presenza di ben 16 laghi cristallini, alimentati dai fiumi Bijela Rijeka e Crna Rujeka (Fiume Bianco e Fiume Nero) e da sorgenti sotterranee collegate tra loro da impressionanti cascate, che si riversano nel fiume Korana.
Grazie ad una rete ben segnalata di sentieri e passerelle in legno (18 km in totale) è possibile immergersi nella Natura più avvolgente e fragorosa di questa perla della Croazia.
La vastità del Parco permette nonostante il grande afflusso turistico (soprattutto in estate), di godere appieno delle molteplici meraviglie.

AUTUNNO

Abbiamo scelto di proporvi questa stagione ritenendola la più affascinante in assoluto in quest’area. La molteplicità di sfumature che caratterizzano la vegetazione è già di per sè un motivo valido per innamorarsi di questo luogo.
Se aggungiamo la presenza certa di salti d’acqua più o meno scroscianti, tappeti di foglie multicolori, laghi cristallini ed abbondante fauna selvatica, potete ben capire che quest’avventura rappresenterà per voi un viaggio onirico, durante il quale potrete affinare la vostra tecnica fotografica, imparare ad utilizzare al meglio la vostra attrezzatura in base alla condizione che ci si presenterà e non solo.

|QUANDO|

9-10-11 OTTOBRE 2015

|PROGRAMMA|

VENERDI’ 9 OTTOBRE:

– sistemazione presso B&B nel primo pomeriggio
– presentazione del programma con studio preliminare (tramite mappa ed immagini dei tutor) dei luoghi che andremo ad esplorare
– cena e discussioni fotografiche

SABATO 10 OTTOBRE:

– prima colazione in B&B
– ingresso nel Parco con visita dei primi luoghi di scatto. I tutor saranno disponibili a seguire ogni partecipante in base alle proprie esigenze. Spazieremo dal paesaggio, al dettaglio, all’astratto, alla fauna e alla fotografia macro. Dopo pranzo (presso struttura o al sacco) torneremo sul campo sviluppando la nostra creatività con le lunghe esposizioni.
– cena e ritorno in B&B per visionare/discutere gli scatti realizzati

DOMENICA 11 OTTOBRE:

– prima colazione in B&B
– mattinata e pomeriggio di fotografia nel Parco
– fine lavori e ritorno in patria

|LA QUOTA COMPRENDE|

– Bed & Breakfast (pernottamento e prima colazione)
– biglietto di ingresso al Parco per i giorni del workshop
– 2 tutor e formazione sul campo ed in “aula”
– diploma di partecipazione autografato da entrambi i tutor

|LA QUOTA NON COMPRENDE|

– trasporti e quanto non espressamente indicato sopra

|QUOTA DI PARTECIPAZIONE|

– Quota adesione STANDARD: 390€
– Quota adesione FIDELITY (destinata a chi ha già partecipato ad un evento svolto del Tutor): 350€ (10% di sconto)
– Quota adesione AMICO (destinata a chi porta un ulteriore iscritto): 330€ (15% di sconto)

|NUMERO PARTECIPANTI|

MINIMO 7, MASSIMO 12

La presenza di due tutor garantirà ai partecipanti di essere seguiti da vicino anche nel caso di un gruppo numeroso.

|MODALITA’ DI ADESIONE|

L’iscrizione dovrà essere perfezionata inviando una mail entro e non oltre il giorno 15 Settembre 2015 ad info@forgottenlands.it specificando nome, cognome, telefono del richiedente ed indicando nell’oggetto che si tratta della richiesta di partecipazione al “Plitvice Lakes Photo Tour – Ottobre 2015”. Seguirà una conferma di avvenuta iscrizione all’evento con ulteriori dettagli.

|ARGOMENTI TRATTATI|

– Studio delle location e scelta del momento. Esplorazione, controllo della condizione meteo e dell’incidenza della luce.

– Studio della composizione basandosi su ciò che il luogo può offrire in termini di morfologia, condizione stagionale e luce. Le regole della composizione: quando seguirle e quando infrangerle.

– Gestione dell’esposizione attraverso l’utilizzo dei filtri GND (Graduated Neutral Density) o attraverso esposizioni multiple. Lunghe esposizioni: uso creativo dei filtri ND, tra cui Big Stopper. Perché utilizzare il filtro polarizzatore? Esempi sul campo.

– Introduzione alla fotografia faunistica e macro. Concreta possibilità di incontrare animali come salamandre pezzate ed aironi cenerini.

N.B. Ci sarà la possibilità di utilizzare parte dell’attrezzatura del tutor in caso di particolari esigenze.

|FAQ (DOMANDE RICORRENTI)|

– A chi è rivolto il Tour?

Il Tour è rivolto prevalentemente a coloro che hanno già una discreta dimestichezza con la reflex, che desiderano sviluppare la propria tecnica ed il proprio approccio artistico immersi nella Natura. Tuttavia, grazie alla presenza di due tutor, anche i principianti sono benvenuti. Avrete sicuramente modo di vedere sorgere in voi la grande passione per la fotografia naturalistica in un luogo da sogno!

– Cosa occorre portare?

L’equipaggiamento fotografico dovrà possibilmente includere: fotocamera reflex, obiettivo grandangolare e medio tele, treppiede, telecomando remoto (opzionale), set filtri graduati/ND/polarizzatore (opzionale ma fortemente consigliato).

– Abbigliamento?

Consigliamo di portare tutto ciò che possedete di impermeabile: scarpe, pantavento, k-way, copricapo e così via. La temperatura durante il giorno è solitamente piacevole ma non si escludono grandi sbalzi climatici. Consigliamo quindi un classico abbigliamento “a cipolla” onde evitare spiacevoli inconvenienti.
L’imprevedibilità meteorologica ci porterà probabilmente a scattare anche sotto la pioggia o comunque con cieli cupi e nebbie, ed è in quei momenti che cattureremo la vera essenza del paesaggio autunnale!

– Difficoltà dei percorsi?

MEDIO-FACILE. Cammineremo prevalentemente sulle passerelle di legno che si snodano nel Parco. I percorsi più impegnativi prevederanno brevi camminate nei boschi con lievi dislivelli.

L’evento è anche su Facebook

Qui sotto trovate alcune immagini autunnali scattate negli autunni passati.

WS-EE---00 WS-EE---1 WS-EE---2 WS-EE---3 WS-EE---4 WS-EE---5 WS-EE---6

Related Entries

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 51 = 56

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Andrea Pozzi

Autunno Scozzese

Fortunato Gatto

Inverno scozzese

La piana

Luca Giustozzi

Pianeta Etna

Plitvice

Pollino

Salvo Orlando

Siberia

Tre Cime di Lavaredo

Vincenzo Mazza